Messico: sequestrate 105 tonnellate di droga

Redazione
19/10/2010

Sequestro record delle forze dell’ordine messicane a Tijuana, la città dove scorre il muro al confine con gli Usa. Il...

Messico: sequestrate 105 tonnellate di droga

Sequestro record delle forze dell’ordine messicane a Tijuana, la città dove scorre il muro al confine con gli Usa. Il 19 ottobre, 105 tonnellate di marijuana del valore di oltre 340 milioni di dollari sono state confiscate durante un blitz a mano armata in una serie abitazioni nel sobborgo di periferia, lungo la frontiera con San Diego, in California.
Al termine dell’operazione i militari hanno arrestato 11 narcotrafficanti. La droga, suddivisa in 10 mila pacchetti, era già stata etichettata e pronta per essere consegnata ai distributori negli Stati Uniti. Secondo gli investigatori, è la più grande partita di stupefacenti mai sequestrata in Messico.
Sempre al confine con gli Usa, a Ciudad Juarez, nove persone sono state uccise da sicari armati durante una festa privata. Nella città, teatro di frequenti regolamenti di conti tra narcotrafficanti, sono circa 6.500 le persone uccise negli ultimi tre anni.