Meteo, torna l’anticiclone africano: temperature oltre 20 gradi al Sud

Valentina Sammarone
24/01/2024

La giornata più calda sarà giovedì 25 gennaio. Questa situazione persisterà per tutta la settimana con assenza di precipitazioni. Lo zero termico sulle Alpi di Nord Ovest lo troveremo solamente oltre i 4 mila metri.

Meteo, torna l’anticiclone africano: temperature oltre 20 gradi al Sud

Nei prossimi giorni, a partire da mercoledì 24 gennaio, un’anomala ondata di calore influenzerà l’Italia a causa dell’anticiclone africano. Secondo Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, già mercoledì un esteso campo di alta pressione di origine africana, accompagnato da aria calda in quota, si estenderà sull’Europa centro-occidentale, impedendo l’arrivo di perturbazioni atlantiche o masse d’aria fredda provenienti dal Polo Nord. Solo nella serata sono previsti alcuni rovesci sulla Liguria di Levante, la Toscana e la Romagna, seguiti da un rapido miglioramento. L’aspetto più rilevante sarà l’aumento delle temperature, con scarti rispetto alla media climatica fino a +10 gradi nel bacino del Mediterraneo.

Temperature sopra la media e assenza di precipitazioni

Questa situazione persisterà per gran parte della settimana, caratterizzata da assenza quasi totale di precipitazioni e da un clima insolito. La giornata più calda sarà probabilmente giovedì 25 gennaio, con massime che potrebbero raggiungere i 20 gradi, in particolare nel Centro Sud e sulle Isole Maggiori. Anche il resto del Paese sperimenta temperature miti, ben lontane dal tipico clima invernale. Ad esempio, lo zero termico sulle Alpi di Nord Ovest sarà oltre i 4 mila metri, un evento raro per questa stagione. Questa stabilità atmosferica continuerà anche durante i «giorni della merla» (29-30-31 gennaio), tradizionalmente considerati i più freddi dell’inverno.