Allerta caldo in 11 città: picchi fino a 50 gradi

12 Agosto 2019 19.45
Like me!

È allerta meteo in tutta Italia: nella maggior parte della penisola imperversano caldo e afa, con 11 città da bollino rosso e temperature che hanno toccato i 50 gradi al suolo in Puglia, Sicilia e Sardegna. Ma su alcune regioni del Nord ha infuriato il maltempo, con nubifragi che hanno causato frane e l’abbattimenti di alberi. La Protezione Civile ha diramato un avviso di ‘allerta gialla’ per temporali in Veneto e Friuli Venezia Giulia.

L’ESTATA ITALIANA DIVISA DALLE TEMPERATURE

L’Italia nella morsa di questa estate a due facce è stata fotografata dallo spazio, dal satellite europeo Sentinel 3, del programma Copernicus, di Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Commissione Ue. I suoi dati mostrano che la superficie, ma non l’aria, ha raggiunto picchi di 50 gradi in vaste aree di Puglia, Sicilia e Sardegna e alcuni punti di Campania, Lazio, Toscana e Marche che nell’immagine sono colorati di nero. Il resto della penisola è colorato di rosso e arancione con pennellate di giallo, che indicano temperature al suolo comprese fra 40 e 25 gradi. Alcune aree del Nord, come l’Alto Adige, sono invece colorate di verde e azzurro a indicare temperature più basse.

I SEI COMUNI PIÙ CALDI DEL 13 AGOSTO

Intanto il bollettino sulle ondate di calore diffuso dal ministero della Salute indica per martedì 13 agosto sei città con livelli più alti di calore: Campobasso, Frosinone, Perugia, Roma, Rieti e Palermo. L’afa si spegnerà poi progressivamente andando avanti con la settimana e da mercoledì 14 agosto rientrerà infatti l’allerta perché sono previste temperature in calo, con massime tra 27 e 31 gradi al Centro e al Nord e tra 30 e 34 gradi al Sud.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *