Il programma completo del Mi Ami Festival 2019

Dal 24 al 26 maggio la tre giorni di musica al Circolo Magnolia di Milano. Tra i big Carboni e Mahmood. I cantanti e le iniziative. 

24 Maggio 2019 06.20
Like me!

MI AMI Musica Importante è il Festival che dal 2005 ogni ultimo fine settimana di maggio Rockit.it organizza a Milano. Un appuntamento che ospita solo artisti italiani «senza distinzione di genere musicale ma con un'attenta selezione che privilegia l’indipendenza e la cultura», scrivono gli organizzatori. Festival della musica bella e dei baci (qui il programma completo) è lo slogan dell'edizione 2019 che si tiene da venerdì 24 a domenica 26 maggio all'Idroscalo all'interno del Circolo Magnolia. L'abbonamento per tutte e tre le serate costa 75 euro, più i diritti di prevendita. I ticket giornalieri costano 28 euro, più i diritti prevendita. Il prezzo dei biglietti delle singole giornate in cassa è di 30 euro. Bambini fino a 12 anni (esclusi) non pagano fino a esaurimento posti omaggio: per info contattare [email protected]. I cancelli aprono tutte e tre le giornate alle 16.

LEGGI ANCHE: Ultimo, Mengoni e Fedez, l'insostenibile leggerezza del pop d'autore

VENERDÌ 24 MAGGIO

Venerdì occhi puntati su Massimo Pericolo, la "next big thing" del rap italiano, che si esibisce all'1 sul Tidal Stage.”. Prima di lui sempre su Tidal Stage alle 20,30 il nuovo fenomeno dell’itpop Clavdio. Sul Palco Jowae invece alle 19 viene segnalato il talento emergente di Fulminacci.

SABATO 25 MAGGIO

Sabato alle 22,50 sul Palco Jowae attesa per Mahmood, vincitore del Festival di Sanremo, a una settimana esatta dalla sua esibizione alla finale dell’Eurovision Song Contest di Tel Aviv dove ha conquistato il secondo posto. Nella logica del programma, è lui la massima icona del “presente”. Sarà quasi in contemporanea con Motta, che alle 22,20 su Tidal Stage presenta la prima delle date estive del suo Tra chi vince e chi perde Il Tour. Ma prima ancora sempre su Tidal Stage alle 19,30 si esibiscono i Sick Tamburo che festeggiano al festival il loro decennale.

DOMENICA 26 MAGGIO

Dopo il futuro e il presente, domenica 26 maggio alle 22,50 sul Tidel Stage si esibisce Luca Carboni: classe 1962 e attivo sulla scena artistica dal 1981, ma sempre Luca lo stesso, come promette e martella il suo ultimo tormentone. Al Palco Jowae alle 22 occhi al supergruppo I hate my village di Ferrari (Verdena), Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion) e Rondanini (Afterhours, Calibro35). E subito dopo sempre sul Palco Joware alle 23,15 quello che viene derfinito dagli organizzatori «l’irresistibile pop di La rappresentante di lista».

LEGGI ANCHE: I dischi di "nicchia" del 2018 da non perdere

LA RASSEGNA MI FAI

Nel mezzo tra i palchi “zone di decompressione” per artisti e il pubblico, un market vintage per il merchandising di editori indipendenti, e anche lo spin-off MI FAI: una rassegna di illustrazione, fumetto e disegno, con performance live anche simultaneamente ai concerti. In questa edizione, sotto la direzione artistica del fumettista e musicista Alessandro Baronciani, 10 tra i migliori illustratori, fumettisti e promesse italiane realizzano visual inediti durante le esibizioni delle band del palco WeRoad. Saranno più di 20 ore d'illustrazione, fumetto, digital e video art con proiezioni su ledwall, e con una sorpresa finale: la grande battaglia selvaggia delle serigrafie. Tra gli artisti presenti: Burla Manu, Elisa Menini, Lorena Natarella, Kalina Muhova, Louseen Smith, Samuele Canestrari, Guidio Brualdi, Francesco Moretti, Luisa Torchio, Viola Bartoli e Marco Oggian.

E IL MI PARLI

Il 24 e 25 maggio ci sarà per la prima volta anche MI PARLI: uno stage interamente dedicato allo storytelling, per ascoltare sia alcuni tra i principali scrittori e autori di podcast in Italia; sia gli artisti che stanno per suonare; sia gli stessi spettatori, ognuno dei quali potrà salire sul palco e raccontare qualcosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *