Milan, sulla vendita ai cinesi aperto un fascicolo senza indagati

Redazione
21/03/2018

Sulle tre «segnalazioni di operazioni sospette», trasmesse nei mesi scorsi dall'Unità di informazione finanziaria di Bankitalia alla Guardia di finanza...

Milan, sulla vendita ai cinesi aperto un fascicolo senza indagati

Sulle tre «segnalazioni di operazioni sospette», trasmesse nei mesi scorsi dall'Unità di informazione finanziaria di Bankitalia alla Guardia di finanza in relazione alla vendita del Milan all'imprenditore cinese Yonghong Li, in procura a Milano è aperto, allo stato, un fascicolo 'a modello 45', ossia il registro degli atti non costituenti notizia di reato. Un fascicolo, dunque, al momento senza ipotesi di reato né indagati. È quanto si è appreso in merito agli accertamenti da parte degli inquirenti milanesi, di cui si era già parlato lo scorso gennaio.