Milano, saccheggiano il Crazy Pizza di Briatore: identificati i quattro ladri

Redazione
24/01/2024

Incastrati dalle telecamere di videosorveglianza del ristorante in via Varese, dove avevano rubato 6 mila euro e del vino pregiato. La banda era già nota alle forze dell'ordine per altre rapine in più negozi.

Milano, saccheggiano il Crazy Pizza di Briatore: identificati i quattro ladri

La Squadra Mobile di Milano ha identificato i quattro ladri che il 10 luglio avevano svaligiato il ristorante Crazy Pizza di Flavio Briatore in via Varese a Milano, dove avevano spaccato la vetrina e preso 6 mila euro in contanti dalla cassa, insieme a diverse bottiglie di vino costoso e dieci lampade da tavolo. I responsabili, già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti quali lesioni, furto e rapina, si trovano in carcere in custodia cautelare.

I quattro avevano già fatto irruzione da Starbucks e Brian&Barry

Si tratta di Carlo Popolizio, 55 anni, Raimondo Santu, 51, Marco Falcetta, 48, Nunzio Guarino, 50, che fanno parte di una banda specializzata nelle “spaccate” alle vetrine dei negozi. La scorsa estate, oltre ad aver preso di mira Crazy Pizza, i ladri avevano fatto irruzione da Starbucks e Brian&Barry a Milano. Le forze dell’ordine sono risalite all’identità dei quattro grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza del ristorante di Briatore, che hanno inquadrato sia i loro volti a viso scoperto sia dei vistosi tatuaggi. Al Crazy Pizza i ladri erano sopraggiunti in bicicletta e con una falcetta. La banda si trova in carcere a causa dei loro precedenti. Uno di loro era già ai domiciliari all’epoca dei fatti.