Minori, 3500 richieste di aiuto in tre anni

Redazione
24/01/2011

Oltre 3500 richieste di aiuto da bambini e adolescenti vittime di violenza sono state raccolte da Telefono Azzurro tra il...

Minori, 3500 richieste di aiuto in tre anni

Oltre 3500 richieste di aiuto da bambini e adolescenti vittime di violenza sono state raccolte da Telefono Azzurro tra il 2008 e il 2010. La maggior parte riguarda casi di abuso fisico. Quasi il 60% degli abusi sui minori avviene in famiglia, e un caso su 3 riguarda maltrattamenti fisici. Lo deuncia l’associazione in difesa dell’infanzia che lancia anche un allarme sul grado di omertà sugli abusi familiari: in Italia, infatti, molte situazioni di maltrattamento fisico non arrivano neppure alla denuncia.
MANCA LA PREVENZIONE. «In queste ultime settimane». ha affermato il presidente di Telefono Azzurro, Ernesto Caffo, «siamo rimasti tutti colpiti dalle tante situazioni di violenza che hanno come vittime bambini e adolescenti, con epiloghi a volte drammatici. Si parla spesso di abuso sessuale, ma non di quello fisico che è il più diffuso. Telefono Azzurro da tempo sottolinea la mancanza di strategie di prevenzione e intervento in tal senso e di un coordinamento di risorse per affrontare il problema in maniera adeguata».
I NUMERI PER DENUNCIARE. Telefono Azzurro ricorda che tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24, chi vuole segnalare situazioni di emergenza che coinvolgono minori può contattare il 114 Emergenza Infanzia, mentre bambini e adolescenti possono chiamare la linea d’ascolto 1.96.96.