Modulo denuncia smarrimento targa

Redazione
12/02/2015

Può capitare di smarrire la targa del proprio veicolo, in questo caso sarà necessario re-immatricolare nuovamente la vettura. Innanzitutto occorre presentare denuncia di smarrimento presso Polizia di Stato o Carabinieri (e questo entro 48 ore dall’accaduto)

Targhe veicoli

Può capitare di smarrire la targa del proprio veicolo, in questo caso sarà necessario re-immatricolare nuovamente la vettura. Innanzitutto occorre presentare denuncia di smarrimento presso Polizia di Stato o Carabinieri (e questo entro 48 ore dall’accaduto). Quando sono passati 15 giorni dalla denuncia di smarrimento, senza che le targhe del veicolo siano state rinvenute si potrà nuovamente re-immatricolare il veicolo. In questo periodo intermedio potrete circolare con la vettura applicando alla stessa un pannello a fondo bianco (esso dovrà riportare la targa con i medesimi numeri e le dimensioni della targa originale). Bisogna sottolineare che per poter procedere alla re-immatricolazione del veicolo dovete presentare richiesta, su di un apposito modello (TT 2119), presso uno STA (Sportello Telematico dell’Automobilista). Tale modello dovrà essere compilato in ogni sua parte e da voi sottoscritto. Tutto secondo le avvertenze ivi contenute. Il modulo lo potete reperire presso gli uffici competenti della Motorizzazione. Potete anche procurarvelo scaricandolo online. Comunque va detto che la procedura da seguire è abbastanza semplice.