Mondadori, cambio a Donna moderna

Mondadori, cambio a Donna moderna

16 Gennaio 2013 12.00
Like me!

Passate le festività natalizie, Ernesto Mauri, direttore generale dei  periodici Mondadori, oltre che numero uno di Mondadori France, è tornato a tagliare teste. Questa volta è toccato a Patrizia Avoledo, direttore dei settimanali femminili Donna moderna, da quasi 18 anni, e Confidenze, da quasi 4 anni, che sta trattando la sua uscita dalla casa editrice della famiglia Berlusconi.
RESTA IN SELLA DALL’ORTO. Resta per ora in sella il condirettore di Donna moderna Cipriana Dall’Orto, che dalla metà degli Anni 90 costituisce con la Avoledo la coppia di ferro alla guida del settimanale (circa 260 mila copie diffuse). Dall’Orto è in malattia dalla metà di dicembre 2012.
AZZERAMENTO DELLA DIREZIONE ATTUALE. Secondo quanto risulta a Lettera43.it, il piano di Mauri prevede l’azzeramento dell’attuale direzione di Donna Moderna che porterebbe all’uscita di Dall’Orto, sostituita secondo indiscrezioni da Annalisa Monfreda, che arriva da Cosmopolitan (Hearst Italia), ed è destinata a dirigere anche Confidenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *