Moody’s tiene d’occhio il Portogallo

Redazione
21/12/2010

Dopo aver avvertito la Spagna e aver tagliato drasticamente il rating di Dublino la scorsa settimana, martedì 21 dicembre è...

Moody’s tiene d’occhio il Portogallo

Dopo aver avvertito la Spagna e aver tagliato drasticamente il rating di Dublino la scorsa settimana, martedì 21 dicembre è toccato al Portogallo. Moody´s infatti ha messo sotto osservazione per un possibile declassamento il rating A1 di lungo termine di Lisbona e il rating Prime-1 di breve termine.
La decisione dell´agenzia riflette le incertezze sul dinamismo economico del Paese e sulla sua abilità di accedere al mercato dei capitali a prezzi sostenibili. Moody´s ha aggiunto che il rating portoghese potrebbe subire un taglio di uno o due gradini (notch). «Nella nostra opinione la solvibilità del Portogallo non è in questione», ha dichiarato il vice presidente di Moody´s, Anthony Thomas, «ma il deterioramento del debito nel medio termine e le difficoltà a resistere al consolidamento fiscale non permetteranno al Paese di mantenere ancora per molto il rating A1».