Morta Amalija Knavs, madre di Melania Trump: aveva 78 anni

Valentina Sammarone
10/01/2024

Lo ha reso noto l'ex first lady su X: «Era una donna forte che si è sempre comportata con grazia, calore e dignità».

Morta Amalija Knavs, madre di Melania Trump: aveva 78 anni

Amalija Knavs, madre di Melania Trump, è morta il 9 gennaio 2024 in Florida all’età di 78 anni a seguito di una lunga malattia. Ad annunciarlo è stata l’ex first lady su X: «È con profonda tristezza che annuncio la scomparsa della mia amata madre, Amalija. Era una donna forte che si è sempre comportata con grazia, calore e dignità. Era completamente devota a suo marito, alle figlie, al nipote e al genero. La sentiremo mancare in modo smisurato e continueremo ad onorare e amare la sua eredità».

Melania assente anche alla festa di Capodanno di Trump

Alla festa di Capodanno di Trump a Mar-a-Lago, l’ex first lady era assente per assistere la madre. «Melania, grande first lady, così popolare, amata dalla gente, ora è in ospedale con sua madre. Che è molto malata, ma spero si riprenda», ha spiegato il tycoon. «Ma è dura, è molto dura. Vogliamo solo augurare ad Amalija di guarire il più rapidamente possibile». Nel corso della presidenza Trump, i Knavs hanno ottenuto la cittadinanza statunitense. Hanno trascorso un periodo ai piani superiori della Casa Bianca, sviluppando un rapporto stretto con l’ex presidente e con il loro nipote Barron. Melania ha sempre mantenuto un forte legame con i genitori che dopo la fine del mandato presidenziale hanno vissuto a Mar-a-Lago, la tenuta dei Trump. Una fonte vicina alla famiglia aveva spiegato a People: «Amalija ha un ottimo rapporto con Melania e con Barron. La adorano. È altruista e si prende cura della famiglia». Il nipote, in particolare, aveva un legame molto stretto con la nonna: «Ci sono stati momenti in cui Barron è stato più con i suoi nonni che con Melania, e molto più che con Donald».