Morta Maryanne, sorella dell’ex presidente Donald Trump

Redazione
13/11/2023

La donna è stata ritrovata nella sua casa nell'Upper East Side di Manhattan. I due si erano allontanati nell'ultimo anno a causa di alcuni audio inviati a una nipote comune in cui lei lo criticava.

Morta Maryanne, sorella dell’ex presidente Donald Trump

Maryanne Trump Barry, sorella maggiore dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, è morta all’età di 86 anni. A riferirlo è stato il New York Times. Secondo la prima ricostruzione, la donna è deceduta nella sua casa nell’Upper East Side di Manhattan. Maryanne e Donald, sono stati molto legati per gran parte della loro vita. Soltanto negli ultimi anni si sono allontanati a causa di alcune divergenze familiari e per alcuni file audio pubblicati da una nipote. A ritrovarla è stato un componente della famiglia, ma non è stato ancora resa pubblica la causa del decesso.

Maryanne è stata una giudice federale

Nella sua vita Maryanne Trump Barry è stata una sorta di protettrice per il fratello Donald. Grazie all’avvocato Roy M. Cohn è diventata giudice federale nel New Jersey, durante la presidenza di Ronald Reagan. Ha interrotto la sua carriera legale nel 2019, proprio nel periodo in cui stava per partire l’inchiesta sulle pratiche fiscali della famiglia.

L’allontanamento tra fratelli

Sebbene i più vicini a Donald Trump dicano che l’ex presidente ascoltasse soltanto poche persone, tra cui proprio la sorella, i due si sono allontanati nell’ultimo anno. In alcuni audio, Maryanne ha parlato a una nipote, Mary L. Trump, in maniera critica del fratello. Parole che non sono piaciute al Tycoon. Per Donald Trump, oggi 77enne, si tratta del terzo lutto in pochi anni. Nel 2020 è morto il fratello minore Robert S. Trump. Nel 2022, invece, la prima moglie, Ivana.