Morti i minatori sepolti dal carbone

Redazione
19/10/2010

Sono stati ritrovati morti gli ultimi cinque minatori intrappolati nella miniera di carbone di Yuzhou, nella Cina centrale. La mattina...

Morti i minatori sepolti dal carbone

Sono stati ritrovati morti gli ultimi cinque minatori intrappolati nella miniera di carbone di Yuzhou, nella Cina centrale. La mattina del 16 ottobre i lavoratori erano rimasti sepolti dai detriti provocati da un’esplosione  dovuta a una fuga di gas.
Secondo quanto riferito dall’agenzia Nuova Cina, il bilancio definitivo delle vittime è di 37 morti. Più di 2.500 tonnellate di polvere di carbone hanno ricoperto la fossa dopo lo scoppio. Nel 2008 un incidente simile, nella stessa miniera, aveva ucciso 23 persone.
Sempre in Cina, nel pomeriggio del 18 ottobre, nella regione autonoma della Mongolia sette operai sono morti per il crollo di un tunnel ferroviario in costruzione. Le autorità sono al lavoro per stabilire le cause dell’incidente sul lavoro.