Al Pio Albergo Trivulzio aumentano le morti forse legate al contagio

Redazione
09/04/2020

Altri 12 anziani sono deceduti nelle ultime 24 ore. Da marzo sono oltre 100 e persone che hanno perso la vita nella struttura milanese.

Al Pio Albergo Trivulzio aumentano le morti forse legate al contagio

Soltanto ieri al Pio Albergo Trivulzio di Milano sono morti «altri 12 anziani». È quanto ha spiegato all’Ansa Rossella Delcuratolo, sindacalista della Cisl che segue operatori e infermieri che lavorano nella struttura. Da marzo in poi, dunque, alla ‘Baggina’ di Milano, al centro di polemiche e indagini in questi giorni per la gestione dell’emergenza coronavirus, sarebbero morte in totale, come ha chiarito la sindacalista, «circa 110 persone», settanta a marzo e una quarantina in questi giorni di aprile.