Morto Adam Jendoubi, attore dei video di Liberato: aveva 23 anni

Valentina Sammarone
10/01/2024

Noto per aver collaborato con il cantante napoletano e per il ruolo di Aucelluzzo nel film La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi, era stato colpito da un arresto cardiaco la notte di Capodanno.

Morto Adam Jendoubi, attore dei video di Liberato: aveva 23 anni

Adam Jendoubi, modello e attore, è morto all’età di 23 anni. Il decesso è avvenuto presso l’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia (Napoli), dove era stato ricoverato dal primo gennaio a seguito di un arresto cardiaco. Conosciuto per la sua partecipazione nei video del cantante Liberato e per il ruolo di Aucelluzzo nel film La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi (2019), Jendoubi era in coma non indotto.

Adam Jendoubi in coma da Capodanno: circostanze ancora da chiarire

Sottoposto a nuovi accertamenti diagnostici, tra cui tac ed elettroencefalogramma, il giovane è rimasto in condizioni critiche, con un peggioramento dell’edema cerebrale e una persistenza di minima attività elettrica, secondo quanto riferisce Fanpage citando fonti sanitarie.  Jendoubi era stato trovato in stato di incoscienza con lesioni al volto, correlate probabilmente all’impatto a terra. Nonostante i primi esami non avessero rivelato gravi compromissioni o l’assunzione di sostanze stupefacenti o alcol, le successive complicazioni hanno portato alla tragica conclusione. Le circostanze esatte dell’incidente non sono ancora chiare e il quadro clinico del giovane si era aggravato ulteriormente nei giorni successivi al ricovero.