Morto Franco Zuccalà, storico giornalista di 90° Minuto

Redazione
30/11/2023

Il cronista sportivo aveva 83 anni. Ha lavorato in Rai per decenni e ha avuto una lunga carriera tra carta stampata, radio e tv.

Morto Franco Zuccalà, storico giornalista di 90° Minuto

Il mondo del giornalismo sportivo italiano dice addio a Franco Zuccalà. Lo storico volto di 90° Minuto e La Domenica Sportiva è morto nella notte tra il 29 e il 30 novembre. Aveva 83 anni.

Chi era Franco Zuccalà

Nato il 22 settembre 1940 a Catania, Zuccalà ha lavorato per quotidiani nazionali come Gazzetta dello Sport, Tuttosport e La Sicilia. Poi l’arrivo in Rai nel 1982. È stato inviato, oltre che per i due programmi sportivi, anche per il Tg1. Prima, però, una lunga gavetta in Sicilia, dove ha collaborato con tv come Telestar e Antenna Sicilia, anche con Pippo Baudo, e Odeon. Per undici anni ha condotto un programma bisettimanale, I temi del calcio, in onda per la Rai Corporation di New York. Ha anche collaborato alla Tv della Svizzera italiana e a Montecarlo Sat.

Zuccalà ha raccontato i più grandi eventi sportivi

Tanti gli eventi di cui si è occupato. Ha raccontato, dal 1958 in poi, i più grandi avvenimenti sportivi del secolo scorso: Olimpiadi, Mondiali ed Europei di calcio, Coppa d’Africa. Ha intervistato personaggi celebri come Nelson Mandela, Henry Kissinger e Sophia Loren, oltre a leggende dello sport come Pelé, Diego Maradona e Alfredo Di Stéfano. La sua lunga carriera è stata omaggiata nel 2014 dalla Nazionale italiana. Il portieri Gigi Buffon e il ct dell’epoca, Cesare Prandelli, gli hanno regalato la maglia dell’Italia numero 50, per il mezzo secolo al seguito degli azzurri.