È morto il giornalista Giulietto Chiesa

Redazione
26/04/2020

Editorialista e attivista politico, aveva 79 anni. A darne la notizia il vignettista e amico di una vita Vauro Senesi.

È morto il giornalista Giulietto Chiesa


A darne l’annuncio è stato il vignettista e amico di una vita Vauro su Facebook: «È morto Giulietto Chiesa». Il giornalista e commentatore politico era nato il 4 settembre 1940 ad Acqui Terme. Dirigente della Federazione giovanile Comunista italiana, corrispondente da Mosca per l’Unità e La Stampa, ha scritto molti libri sull’Unione Sovietica, la guerra e la globalizzazione. Nel 2003 era stato eletto al Parlamento europeo con l’Italia dei valori.

«Non riesco ancora a salutarlo»’, ha scritto Vauro, che con Chiesa aveva più volte collaborato, «ricordo ancora i suoi occhi lucidi di lacrime a Kabul, davanti ad un bambino ferito dallo scoppio di una mina. È morto un uomo ancora capace di piangere per l’orrore della guerra. I suoi occi sono un po’ anche i miei».

LEGGI ANCHE: L’intervista di L43 a Giulietto Chiesa: «Putin autocrate? Solo per Usa e Ue»