Morto Evitar Moshe Kipnis, uno degli italo-israeliani dispersi

Redazione
17/10/2023

L'identificazione è stata confermata dall'esame del Dna. Con lui era scomparsa anche la moglie Liliach Le Havron dal kibbutz di Beeri, dove sono stati trovati 108 cadaveri. Il ministro Tajani: «Sono vicino alla famiglia».

Morto Evitar Moshe Kipnis, uno degli italo-israeliani dispersi

È morto Evitar Moshe Kipnis, uno dei tre italo-israeliani di cui non si avevano più notizie dall’attacco di Hamas dello scorso 7 ottobre. Con lui era scomparsa anche la moglie Liliach Le Havron dal kibbutz di Beeri, dove sono stati trovati 108 cadaveri. Evitar Moshe Kipnis è stato identificato tra le vittime in base all’esame del Dna. Non ci sono conferme sulla sorte della moglie.

Tajani: «Sono vicino alla famiglia»

«Con grande tristezza confermo il decesso di Eviatar Moshe Kipnis, cittadino italo-israeliano disperso dopo l’attacco terroristico di Hamas in Israele. Sono vicino alla famiglia, in particolare ai suoi due figli che ho conosciuto durante la mia missione a Tel Aviv» ha dichiarato il ministro Antonio Tajani.