Morto Kelvin Kiptum, primatista mondiale della maratona

Redazione
12/02/2024

Il 24enne è deceduto insieme al suo allenatore Gervais Hakizimana in un incidente stradale in Kenya. A ottobre aveva stabilito il record del mondo con un tempo di 2.00.35, che si stava preparando a superare.

Morto Kelvin Kiptum, primatista mondiale della maratona

Il detentore del record mondiale di maratona Kelvin Kiptum e il suo allenatore Gervais Hakizimana sono morti in un incidente stradale in Kenya domenica 11 febbraio. Kiptum, 24 anni, ha perso il controllo della sua auto mentre guidava a Kaptagat, nel sud-ovest del Kenya alle 23 ora locale (le 21 in Italia).

Kiptum si stava preparando per le Olimpiadi del 2024 

Il maratoneta, originario del Kenya, aveva stabilito il record mondiale a Chicago in ottobre, con un tempo di 2.00.35, superando il record di 2.01.09 stabilito a Berlino nel 2022 dal suo connazionale Eliud Kipchoge. Kiptum si stava allenando per i Giochi Olimpici di Parigi 2024, ma aveva in programma di correre anche ad aprile a Rotterdam, con l’idea di riuscire a superare il proprio record correndo una maratona sotto le due ore.