Morto Soffiantini, l’imprenditore sequestrato nel 1997

Redazione
12/03/2018

È morto a 83 anni l'imprenditore bresciano Giuseppe Soffiantini, balzato agli onori dellle cronache nel 1997 quando fu vittima di...

Morto Soffiantini, l’imprenditore sequestrato nel 1997

È morto a 83 anni l'imprenditore bresciano Giuseppe Soffiantini, balzato agli onori dellle cronache nel 1997 quando fu vittima di un sequestro. Rimase nelle mani di rapitori 237 giorni, dal 17 giugno, quando venne prelevato dalla sua abitazione di Manerbio, fino al 9 febbraio 1998, quando venne liberato a Inpruneta, in provincia di Firenze, dopo il pagamento di un riscatto di 5 miliardi di lire.

SEGREGATO IN DIVERSI COVI. Soffiantini venne prelevato a forza dalla sua casa da una banda capeggiata da Mario Moro, ex pastore nativo di Ovodda, e da due rapinatori pregiudicati. Dopo il prelievo, è rimasto rinchiuso in diversi covi tra le montagne della Calvana e le campagne fra Grosseto e Siena. Indimenticabile la macabra lettera in cui i suoi aguzzini inviarono la cartilagine tagliata dal suo orecchio negli studi del Tg5.