Movida violenta tra Napoli e provincia: tre giovani feriti

Redazione
13/11/2023

A Casoria sono rimasti feriti due cugini di 15 e 17 anni, probabilmente accoltellati. A Port'Alba, nel capoluogo campano, un 18enne è stato aggredito da un gruppo di ragazzi.

Movida violenta tra Napoli e provincia: tre giovani feriti

Indagini dei carabinieri sono in corso per fare luce sul ferimento di due cugini, di 15 e 17 anni, avvenuto nella notte del 12 novembre 2023 a Casoria, davanti al bar MiSvago della strada statale Sannitica. I due sarebbero stati colpiti – forse con il coltello – da un altro giovane per motivi che non sono ancora chiari. I militari della stazione di Casoria sono intervenuti nell’ospedale di Frattamaggiore dove il 15enne, incensurato di Afragola, è stato medicato e giudicato guaribile in 14 giorni. 15 giorni di prognosi per il cugino, invece, medicato nella clinica Villa dei Fiori. Un altro episodio analogo e non collegato al precedente si è registrato a Napoli, precisamente a Port’Alba, nei pressi di piazza Dante, dove un 18enne è stato ferito alla gamba destra con un’arma da taglio. Nel pronto soccorso dell’ospedale Vecchio Pellegrini è intervenuta una pattuglia mobile di zona dei carabinieri. A ferire il 18enne sarebbe stato un gruppo di ragazzi. Per la vittima 10 giorni di prognosi.