Musica, è morto Tom Petty

03 Ottobre 2017 05.50
Like me!

Tom Petty, leggenda del rock 'made in Usa' degli anni Settanta e Ottanta, è morto all'età di 66 anni per le conseguenze di un attacco cardiaco. Lo ha annunciato Carla Sacks, portavoce dell'Ucla Medical Center di Los Angeles. Il 2 ottobre le prime indiscrezioni sulla morte dell'artista erano state rilanciate dal sito Tmz e dalla Cbs. In seguito la notizia non era stata confermata, ma al Santa Monica Hospital, in California, avevano comunque staccato la spina alla macchina che fino a quel momento aveva tenuto in vita Petty, vista l'assenza di attività cerebrale.

Frontman degli Heartbreakers, considerato uno dei maggiori musicisti americani in attività, Petty era stato trovato privo di conoscenza nella sua casa di Malibu ed era stato immediatamente ricoverato in ospedale nel reparto di terapia intensiva. Tra i suoi brani più famosi American Girl, Free Fallin', Breakdown, Listen to Her Heart, Stop Draggin' My Heart Around. Nella sua lunga carriera Petty ha pubblicato tre album da solista, 13 con gli Heartbreakers e ha suonato in tutto il mondo con i più grandi nomi del rock, da Bob Dylan a George Harrison, da Roy Orbison a Jeff Lynne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *