Nadal torna e vince: battuto Thiem in due set a Brisbane

Fabrizio Grasso
02/01/2024

Lo spagnolo non giocava in singolare dall’Australian Open 2023. Austriaco ko 7-5, 6-1 in un’ora e 26 minuti di gioco. Grande prestazione del 14 volte vincitore del Roland Garros, apparso in ottima condizione.

Nadal torna e vince: battuto Thiem in due set a Brisbane

Un ritorno da campione per mettersi alle spalle un 2023 da incubo e iniziare così un nuovo, forse l’ultimo, capitolo della sua carriera. Rafael Nadal, 37enne tennista di Manacor ed ex numero uno al mondo, riparte con una vittoria contro Dominic Thiem all’ATP 250 di Brisbane, il primo del 2024. Lo spagnolo ha avuto la meglio del suo avversario in un’ora e 26 minuti di gioco con il punteggio di 7-5, 6-1, ma soprattutto ha già dimostrato di essere in ottima condizione fisica nonostante un anno di stop. Non giocava in singolare dal secondo turno degli Australian Open nel gennaio 2023, quando perse in tre set contro Mackenzie McDonald prima di fermarsi per un infortunio all’ileopsoas, un flessore dell’anca. Al secondo turno affronterà l’australiano Jason Kubler, numero 102 del ranking ATP.

Nadal batte Thiem: il racconto della partita e i precedenti

Nel corso del primo turno a Brisbane, in Australia, Rafael Nadal ha offerto agli spettatori una delle migliori versioni di sé. Ha infatti sorpreso tutti per brillantezza, qualità dei colpi e reattività soprattutto con le gambe durante gli scambi prolungati. Di fronte a oltre 5 mila spettatori, assiepati sulla Pat Rafter Arena, il mancino di Manacor ha condotto un match dai due volti. Il primo set, come testimonia anche il punteggio, è stato molto equilibrato fino alle prime palle break che Thiem ha concesso solo nel 12esimo e decisivo game. A senso unico invece il secondo parziale, dove Nadal ha strappato due volte il servizio al suo avversario e chiuso agevolmente per 6-1. Eccellenti i numeri dello spagnolo, che ha conquistato il 90 per cento di punti con la prima di servizio e ha vinto diversi scambi a rete.

Rafael Nadal ha battuto Dominic Thiem 7-5, 6-1 nell'ATP di Brisbane. Lo spagnolo non giocava in singolare dall'Australian Open 2023.
Rafael Nadal in campo all’ATP di Brisbane (Getty Images).

Il match del primo turno a Brisbane è stato il 16esimo testa a testa fra i due campioni del tennis. I numeri parlano ora di un parziale di 10 successi per Nadal e sei per Thiem, che aveva avuto la meglio nell’ultimo incontro fra i due nel girone delle ATP Finals 2020. Lo spagnolo ha tuttavia trionfato nelle due partite più importanti della loro rivalità, ossia le altrettante finali al Roland Garros nel 2018 e nel 2019. Nei due casi, l’austriaco era riuscito a strappare solamente un set al fuoriclasse di Manacor, capace di trionfare per 14 volte nello Slam parigino. La vittoria più nota di Thiem invece risale ai quarti dell’Australian Open 2020, quando sconfisse Nadal tre set a uno conquistando i suoi parziali sempre al tiebreak. Si arrese poi solo in finale contro Novak Djokovic in una partita conclusa al quinto set.