Napolitano sostiene studenti e docenti

Redazione
18/10/2010

«Condivido la forte preoccupazione di studenti e docenti per le difficili condizioni del sistema universitario che nessuno può fingere di...

Napolitano sostiene studenti e docenti

«Condivido la forte preoccupazione di studenti e docenti per le difficili condizioni del sistema universitario che nessuno può fingere di ignorare». Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, durante la cerimonia per il bicentenario della fondazione della Scuola Normale Superiore di Pisa.
«Conto sul vostro sentimento di responsabilità al di là di ogni momento di comprensibile frustrazione», ha aggiunto il capo dello Stato.
Per Napolitano bisogna«riaffermare il rilievo prioritario che va attribuito, non solo a parole ma con i fatti, alla ricerca e all’alta formazione e dunque all’università».
«Per rivendicare mezzi finanziari adeguati a partire dai prossimi mesi», ha sottolineato il capo dello Stato, bisogna «aprirsi a misure di rigorosa razionalizzazione e qualificazione nell’impiego delle risorse con tutto quello che ciò comporta dal punto di vista del governo dell’università così da elevarne efficienza e rendimento».
Fuori dal teatro dove si è svolta la cerimonia, alcuni studenti universitari hanno protestato contro la riforma Gelmini e i tagli all’istruzione.