Natale, una carrozzella sotto l'albero

Natale, una carrozzella sotto l’albero

22 Dicembre 2011 18.50
Like me!

Caro Babbo Natale,

non sono tanto piccolo, anzi sono piuttosto adulto: ho 48 anni,
ma il Natale è magico e fa ritornare tutti bimbi. Sono un
disabile un pochino acciaccato e con problemi di deambulazione:
uso la carrozzina per spostarmi in casa e purtroppo non posso
uscire mai da casa, perché ho una carrozzina da interno e se la
uso all’esterno cado e finisco col rompere quel poco di sano
che mi è rimasto.
Vivo in un bel paesello di collina di poche anime, quindi avrei
bisogno di una carrozzina o di uno scooter elettrico, un pochino
più potente a causa delle salite. Il problema è che le Asl sono
in deficit, l’Italia è in crisi e io non ho il denaro per
acquistarla quindi sono costretto a vivere agli arresti
domiciliari a mai fine pena.
Per me è triste, tanto che sono caduto in depressione. Sento il
bisogno di aria, di incontrare gente e di parlare. Insomma di
vivere!
Chissà che con questo mio appello, qualche azienda o qualche
persona benestante, ma anche qualche politico, non decida di
regarmene una adatta alle mie esigenze.
Naturalmente sarei pronto a fornire ogni documentazione. In
attesa di un qualcosa che so per certo non avverrà mai, auguro a
tutti Buon Natale e tanta salute.
Roberto Diiorio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *