Netanyahu ordina piani di evacuazione dei civili da Rafah

Redazione
09/02/2024

La richiesta è stata indirizzata alle forze armate e ai vertici della Difesa. Il leader israeliano avrebbe spiegato di puntare su un «doppio piano» per l'eliminazione di Hamas.

Netanyahu ordina piani di evacuazione dei civili da Rafah

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha ordinato alle forze armate (Idf) e ai vertici della Difesa di presentargli i piani per evacuare i civili che vivono a Rafah, nel Sud della Striscia di Gaza. Lo ha fatto sapere l’ufficio del primo ministro, precisando che sono stati chiesti anche i piani per sconfiggere i battaglioni di Hamas ancora operativi nella città. Per Repubblica sarebbe l’anticamera prima dell’invasione di terra. «È impossibile raggiungere l’obiettivo di eliminare Hamas lasciando quattro battaglioni di Hamas a Rafah», ha spiegato in una nota l’ufficio di Netanyahu attribuendo le parole al leader israeliano. «D’altra parte, è chiaro che un’operazione massiccia a Rafah richiede l’evacuazione della popolazione civile dalle zone di combattimento. Serve un doppio piano: uno per l’eliminazione dei battaglioni di Hamas, l’altro per l’evacuazione della popolazione civile», avrebbe chiarito il primo ministro.