Netflix House, nel 2025 arrivano negozi fisici con esperienze a tema

Redazione
13/10/2023

I primi due negli Stati Uniti, poi nel resto del mondo. I fan potranno comprare capi di abbigliamento e gadget o mangiare piatti tipici delle loro serie preferite. Ted Sarandos: «Sarà meglio di Disneyland». Da Stranger Things a Squid Game, cosa aspettarsi.

Netflix House, nel 2025 arrivano negozi fisici con esperienze a tema

Netflix intende aprire i suoi negozi fisici focalizzati sull’intrattenimento. Come ha anticipato Bloomberg, il colosso dello streaming avrebbe avviato i progetti delle sue Netflix House, una catena globale di più centri dedicati alla fruizione di esperienze a tema, all’acquisto di prodotti e persino alla cucina di piatti tipici delle serie tv o dei film di maggiore successo. Sebbene i dettagli siano ancora pochi, le prime strutture sarebbero previste nel 2025 in due città degli Stati Uniti. Fra le più gettonate New York e Los Angeles, anche se non si escludono mete più periferiche. Già prevista poi l’espansione nel resto del mondo, con ulteriori negozi in arrivo in Europa e Asia. «Sarà meglio di Disneyland», ha spiegato il Ceo della società Ted Sarandos. «Non si tratterà di un’esperienza da una volta l’anno, ma più volte al mese».

LEGGI ANCHE: Netflix, in arrivo nuovi aumenti per colpa dello sciopero a Hollywood

Netflix House, cosa sappiamo sui nuovi negozi fisici della società

Stando alle prime – seppur ridotte – anticipazioni disponibili, le Netflix House si presenteranno come un luogo di ritrovo per appassionati e neofiti. Al suo interno infatti i fan potranno acquistare capi di abbigliamento e gadget ispirati ai loro show preferiti, ma anche fare esperienze a tema. Non si escludono percorsi e sfide a ostacoli in stile Squid Game, come testimoniato dal primo reality show dal vivo che ricalcherà in maniera fedele il gioco della serie sudcoreana originale. Il rapporto di Bloomberg cita anche la possibilità di gustare prodotti culinari speciali presenti nel menù di film e serie tivù. Probabile, per esempio, potersi sedere a tavola come se ci si trovasse al Baratie, la nave ristorante di One Piece. «Abbiamo visto quanto i fan amino immergersi nel mondo dei nostri prodotti», ha spiegato Josh Simon, Vice President of Consumer Products. «Abbiamo quindi pensato a come portare tutto ciò a un livello superiore».

Prodotti, pietanze culinarie ed esperienze a tema basati su film e serie tv. Nel 2025 arrivano le Netflix House negli Usa, poi in Europa.
Il logo di Netflix durante la premiere di uno show (Getty Images).

In attesa di avere notizie più dettagliate, i media americani hanno iniziato a interrogarsi sulle potenziali serie che potrebbero fare capolino nelle Netflix House. Impossibile non citare Stranger Things, fra gli show più popolari sulla piattaforma non soltanto negli States, ma anche nel resto del mondo. Nel 2025 inoltre dovrebbe aver portato a conclusione la storia di Undici, Mike, Dustin e compagni, consentendo di esplorare ancora più a fondo Hawkins e il Sottosopra. Possibile anche un riferimento a The Witcher, in attesa di Liam Hemsworth al posto di Henry Cavill nei panni del protagonista Geralt di Rivia. E ancora, probabile spazio per One Piece – di cui si vocifera la produzione di molte stagioni – ma anche Lupin, The Sandman, Catlevania e Umbrella Academy. Quanto ai film si possono citare Red Notice o Tyler Rake, fra i prodotti di maggiore successo in termini di visualizzazioni online.

LEGGI ANCHE: Stranger Things, in arrivo un romanzo prequel su Eddie Munson e uno show a teatro