Il Sud Italia sotto la neve, imbiancati i Sassi di Matera

Il Sud Italia sotto la neve, imbiancati i Sassi di Matera

03 Gennaio 2019 12.47
Like me!

Sud Italia sotto la neve in questo inizio di 2019: la mattina del 3 gennaio i Sassi di Matera si sono presentati ai turisti coperti della neve caduta nella notte, offrendo ai turisti un panorama insolito. Imbiancati anche gli scavi di Pompei e Napoli, presi d'assalto dai turisti anche perché in mattinata è spuntato il sole. I fiocchi di neve sono caduti anche sulla tangenziale, sui quartieri alti di Napoli e sui comuni vesuviani.

STRADE INNEVATE IN BASILICATA

Sulle strade in Basilicata le criticità principali sono segnalate dalla Polizia stradale sulla ss7 Appia che dalla "Basentana", e quindi da Potenza, conduce proprio nella Capitale europea della Cultura 2019. La Polstrada comunque consiglia «di mettersi in viaggio solo se necessario e solo dopo essersi informati sulle condizioni della viabilità e del meteo». In provincia di Potenza, invece, finora non stati segnalati particolari disagi anche se «risulta difficoltoso – è scritto nella nota della Polstrada – raggiungere la provincia di Bari attraverso la direttrice di marcia ss 96 Tolve-Gravina-Altamura dove peraltro nella parte iniziale da Potenza vige già un divieto di transito per i mezzi pesanti».

OBBLIGO DI CATENE IN PROVINCIA DI BARI

Intanto la Prefettura di Bari comunica l'obbligo di catene a bordo per transitare su alcune strade statali e provinciali. In particolare l'obbligo riguarda la SS 96 tra Altamura e Matera, dove è interrotta anche la circolazione degli autobus, sulla SP 238 tra Corato e Altamura, sulla SP 231 tra Modugno e Corato, sulla SP 151 tra Ruvo di Puglia e Altamura, sulla SP 18 tra Altamura e Cassano. Mezzi tecnici della Città Metropolitana e dei Vigili del Fuoco sono inoltre già impegnati in diversi interventi. «Presso la Prefettura – informa una nota – prosegue l'attività di monitoraggio dei fenomeni meteorologici e delle conseguenti condizioni della viabilità».

DISAGI ANCHE TRA MOLISE E ABRUZZO

La Prefettura di Isernia ha emesso l'ordinanza di divieto di transito, su tutte le strade della provincia, per i mezzi superiori a 75 quintali, ma ciò non ha evitato i disagi sulla Statale 650 Trignina con tir bloccati all'altezza di Bagnoli del Trigno. La Polstrada e i Vigili del Fuoco sono a lavoro per riportare la situazione della viabilità alla normalità su quella statale che collega il Molise all'Abruzzo. Non si segnalano disagi sulla Statale 17, che collega Isernia a Campobasso, neppure al Valico di Castelpetroso. Auto in panne in Altomolise e nella stessa città di Isernia dove la neve ha raggiunto quasi 50 centimetri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *