Nichi Vendola colpito da un infarto

Nichi Vendola colpito da un infarto

17 Ottobre 2018 15.15
Like me!

Nichi Vendola ha avuto un infarto ed è stato ricoverato d'urgenza al policlinico Gemelli di Roma. L'ex governatore pugliese (alla guida della Regione dal 2005 al 2015), leader di Sinistra ecologia e libertà, ha 60 anni ed è stato colpito da un malore mentre si trovava a Roma, città in cui risiede. Vendola è stato sottoposto a un intervento chirugico per applicare uno stent coronarico. Avrebbe avvertito il malore nella notte tra domenica 14 e lunedì 15 ottobre, ma l'allarme sarebbe scattato solo nella mattinata di lunedì, mentre si trovava alla Camera dei deputati: da lì è stato condotto al policlinico Gemelli. Nei prossimi giorni verranno date ulteriori notizie sul suo stato di salute.

DAL TRIONFO IN PUGLIA ALLA NASCITA DI SEL

La sua storia politica è iniziata nella Fgci, poi nel Pci e dal 1991 in Rifondazione comunista. Nel 2005 vinse a sorpresa le primarie del centrosinistra per la guida della regione Puglia e fu poi eletto per la prima volta governatore. Nel 2009 l'addio a Rifondazione per dare vita con altri compagni fuoriusciti dai Ds e con un pezzo del movimento ecologista a Sel (Sinistra, ecologia e libertà). Nel febbraio del 2016 è nato il suo primo figlio, Tobia Antonio Testa, con il compagno italo-canadese Ed Testa grazie a una maternità surrogata negli Stati Uniti. Nel novembre del 2017 il matrimonio a Rivalta, vicino a Torino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *