Nigeria di fuoco

Redazione
01/10/2010

  Otto persone sono morte e tre sono rimaste ferite negli attentati di oggi ad Abuja, capitale della Nigeria in concomitanza...

Nigeria di fuoco

 

Otto persone sono morte e tre sono rimaste ferite negli attentati di oggi ad Abuja, capitale della Nigeria in concomitanza con le celebrazioni per i 50 anni dall’indipendenza dal dominio coloniale britannico. È il bilancio delle vittime delle due esplosioni di questa mattina, confermato dalla polizia.
«Due autobombe sono esplose e otto persone sono morte», ha raccontato Jimoh Moshood, portavoce della polizia di Abuja, citato da The Nigerian Inquirer.
Le deflagrazioni hanno distrutto tre automobili, esattamente un’ora dopo che il movimento dei ribelli del Mend (Movimento per l’emancipazione del delta del Niger) aveva annunciato di avere piazzato alcuni esplosivi vicino al luogo dove si sarebbe tenuta la parata militare alla presenza delle massime autorità dello Stato e di varie delegazioni straniere.