Il nipote di Alessandro Sallusti guiderà Radio Libertà di Salvini

Redazione
29/01/2024

Classe 1983, Giovanni è giornalista e consulente politico, ha iniziato la sua carriera a Libero fino a diventare il portavoce del ministro Valditara nel 2022. Nel 2020 ha pubblicato Politicamente corretto - La dittatura democratica.

Il nipote di Alessandro Sallusti guiderà Radio Libertà di Salvini

In vista delle elezioni Europee Matteo Salvini punta agli ‘ascolti’, indicando alla direzione di Radio Libertà, l’ex Radio Padana Libera, il giornalista e consulente politico Giovanni Sallusti, il nipote del direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti. Lo rivela Dagospia, aggiungendo che il giornalista dovrebbe approdare alla guida della radio a partire da febbraio.

Giovanni Sallusti è stato portavoce del ministro Valditara

Comasco, classe 1983, Sallusti Jr ha iniziato la sua carriera da giornalista a Libero nel 2007, prima di scrivere per l’Ordine e Il Giornale. Nel 2020 ha scritto il libro Politicamente corretto – La dittatura democratica, uscito per Giubilei Regnani Editore. Negli ultimi anni, poi, si è occupato di consulenza politica con la sua agenzia Eiden, fino a diventare nel novembre del 2022 il portavoce del ministro dell’Istruzione Giuseppe Valditara. Incarico lasciato appena quattro mesi dopo, a marzo, ufficialmente per «motivi personali». Da allora, Giovanni Sallusti è tornato a scrivere per Libero, e forse è stato proprio questo suo transitare tra la comunicazione e gli ambienti della politica di destra ad aver convinto Salvini ad affidargli la direzione di Radio Libertà.