A chi sono andate le nomine sulle commissioni parlamentari

21 Giugno 2018 15.22
Like me!

Movimento Cinque Stelle e Lega fanno il pieno, senza lasciarne nessuna alle opposizioni, delle 28 presidenze di commissioni di Camera e Senato che, a quasi cento giorni dalle elezioni del 4 marzo ora sono pienamente operative. Regge, dunque, il patto di maggioranza, con M5s che fa la parte del leone incassando 17 presidenze e la Lega che se ne assicura 11. In particolare, il M5s presiede 9 commissioni alla Camera e 5 al Senato; la Lega ne ha 5 alla Camera e 6 a palazzo Madama. Come previsto, resta praticamente a bocca asciutta l'opposizione (ad eccezione di qualche vicepresidenza come quella di Piero Fassino agli Esteri alla Camera), che reclama per sé la guida del Copasir, della Vigilanza Rai e dell' Antimafia.

EFFETTI SUI MERCATI. «Le nomine alle commissioni hanno avuto un impatto che si è visto stamane sul mercato e che non lascia tranquilli», ha dichiarato Vincenzo Longo, analista di Ig, spiegando la reazione della Borsa alla notizia di Claudio Borghi e Alberto Bagnai alla presidenza rispettivamente delle commissioni Bilancio della Camera e Finanze del Senato e della Camera, «hanno allarmato gli investitori paventando il taglio del contributo dell'Italia al bilancio Ue se non ci sarà un accordo sull'immigrazione e indicando lo smantellamento della riforma Fornero entro fine anno».

IL PD ATTENDE SU VIGILANZA RAI E ANTIMAFIA. Ma sulle commissioni di garanzia resta lo stallo, con il Pd che non ha ancora indicato i propri commissari in attesa che si raggiunga un'intesa sul vertice del Comitato per il controllo dei Servizi segreti. Dalla settimana prossima, è l'appello che fanno soprattutto le opposizioni, il Parlamento potrà rimettersi al lavoro per passare dalla fase delle «parole» a quella dei fatti interrompendo una «campagna elettorale» che si è già protratta, per dirla con il capogruppo di Fi Maria Stella Gelmini, oltre il dovuto.

Commissioni alla Camera:

AFFARI COSTITUZIONALI. Presidente: Giuseppe Brescia (M5S). Vicepresidenti: Gianluca Vinci (Lega) e Mariagrazia Calabria (Forza Italia)

GIUSTIZIA. Presidente: Giulia Sarti (M5S); Vicepresidenti: Augusto Marchetti (Lega) Franco Vazio (Pd)

AFFARI ESTERI. Presidente: Marta Grande (M5S). Vicepresidenti: Paolo Grimoldi (Lega) e Piero Fassino (Pd)

DIFESA. Presidente: Gianluca Rizzo (M5s). Vicepresidenti: Roger De Menech (Pd) e Marica Fantuz (Lega)

BILANCIO. Presidente: Claudio Borghi (Lega). Vicepresidenti: Giuseppe Buompane (M5s) e Stefania Prestigiacomo (FI)

FINANZE. Presidente: Carla Ruocco (M5S). Vicepresidenti: Alberto Luigi Gusmeroli (Lega) e Sestino Giacomoni (FI)

CULTURA. Presidente: Luigi Gallo (M5S). Vicepresidenti: Paola Frassinetti (Fdi) e Giorgia Latini (Lega)

AMBIENTE E LAVORI PUBBLICI. Presidente: Alessandro Manuel Benvenuto (Lega). Vicepresidenti: Patrizia Terzoni (M5s) e Alessandro Butti (FdI)

TRASPORTI. Presidente: Alessandro Morelli (Lega). Vicepresidenti: Diego De Lorenzis (M5S), Deborah Bergamini (FI)

ATTIVITÀ PRODUTTIVE. Presidente Barbara Saltamartini (Lega). Vicepresidenti: Luca Carabetta (M5S) e Gianluca Benamati (Pd)

LAVORO. Presidente: Andrea Giaccone (Lega). Vicepresidenti: Davide Tripiedi (M5S) e Renata Polverini (FI)

AFFARI SOCIALI. Presidente: Marialucia Lorefice (M5S). Vicepresidenti: Rossana Boldi (Lega) e Michela Rostan (Pd)

AGRICOLTURA. Presidente: Filippo Gallinella (M5S). Vicepresidenti: Mario Lolini (Lega) e Susanna Cenni (Pd)

POLITICHE UE. Presidente Sergio Battelli (M5s). Vicepresidenti Andrea Crippa (Lega) e Marina Berlinghieri (Pd)

Commissioni al Senato:

AFFARI COSTITUZIONALI. Presidente: Stefano Borghesi (Lega) Vicepresidenti: Gianluca Perilli (M5S) e Luigi Vitali (Fi)

GIUSTIZIA. Presidente: Andrea Ostellari (Lega). Vicepresidenti: Mattia Cruccioli (M5S) e Raffaele Stancanelli di Fratelli d'Italia

AFFARI ESTERI. Presidente: Vito Petrocelli (M5S). Vicepresidenti: Tony Chike Iwobi (Lega) e Stefania Craxi (Forza Italia)

DIFESA. Presidente: Donatella Tesei (Lega). Vicepresidenti: Daniela Donno del M5S e Laura Garavini del Pd

BILANCIO. Presidente Daniele Pesco (M5S). Vicepresidenti: Erica Rivolta (Lega) e Mauro Maria Marino (Pd)

FINANZE E TESORO. Presidente: Alberto Bagnai (Lega). Vicepresidenti: Stanislao Di Piazza (M5s) e Dieter Steger (Aut)

ISTRUZIONE PUBBLICA, BENI CULTURALI. Presidente: Mario Pittoni (Lega). Vicepresidenti: Michele Montevecchi del M5s e Francesco Verducci del Pd

LAVORI PUBBLICI, COMUNICAZIONI. Presidente: Mauro Coltorti. Vicepresidenti: Maurizio Campari della Lega e Domenico De Siano di Forza Italia

AGRICOLTURA. Presidente: Gianpaolo Vallardi (Lega). Vicepresidenti: Elena Fattori (M5S) e Giancarlo Serafini (FI)

INDUSTRIA, COMMERCIO. Presidente: Gianni Girotto (M5S). Vicepresidenti: Paolo Ripamonti della Lega e Adriano Paroli di Forza Italia

LAVORO. Presidente: Nunzia Catalfo (M5S). Vicepresidenti: Annamaria Parente (Pd) e William De Vecchis (Lega)

IGIENE E SANITÀ. Presidente: Pierpaolo Sileri (M5S). Vicepresidenti: Maria Cristina Cantù della Lega e Vasco Errani del gruppo Misto

TERRITORIO, AMBIENTE. Presidente: Vilma Moronese (M5S). Vicepresidenti: Francesco Bruzzone (Lega) e Gaetano Nastri (FdI)

POLITICHE UE. Presidente: Ettore Antonio Licheri (M5S). Vicepresidenti: Cinzia Bonfrisco della Lega e Nadia Ginetti del Pd

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *