Nove morti sulle strade di Natale

Redazione
25/12/2010

Due persone sono morte e altre due sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 17 all’interno...

Nove morti sulle strade di Natale

Due persone sono morte e altre due sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 17 all’interno della galleria S.Silvestro della variante sud della statale 16 Adriatica nel territorio comunale di Francavilla al Mare (Chieti). I feriti, un adulto in gravi condizioni e una bambina di undici anni, sono stati trasportati all’ospedale di Pescara.
Nell’incidente sono rimasti coinvolti tre veicoli, due autovetture e un furgoncino, anche se restano ignote le cause dello scontro, un frontale. Sul posto sono intervenute tre autoambulanze, una del 118 di Pescara e due del 118 di Chieti, giunte da Ortona e Francavilla, oltre ai Vigili del Fuoco di Chieti e Pescara e alla Polstrada di Chieti.
Altri due uomini sono morti in altrettanti incidenti stradali sulle autostrade Milano-Como (A-9) e sull’Autolaghi (A-8). In base alle prime informazioni fornite dalla Polstrada, il primo incidente, un tamponamento fra due auto, è avvenuto nel territorio di Origgio nel Comasco. Nel secondo, accaduto poco dopo, sono rimasti coinvolti tre veicoli all’altezza di Besnate, nel Varesotto.
QUATTRO MORTI ANCHE A ROMA. In precedenza, altre due persone, un uomo e una donna, erano morte dopo che l’auto sulla quale stavano viaggiando è andata a sbattere contro il guardrail. È accaduto verso le 10.30 alla periferia di Roma, su via Salaria all’intersezione con Via del Casale di Settebagni. Sul posto la polizia stradale, i vigili del fuoco che hanno estratto i corpi senza vita delle vittime e i vigili urbani che hanno chiuso al traffico il tratto della Salaria in direzione Roma centro.
Tra il 24 pomeriggio e la notte inoltre, due anziani pedoni, in circostanze diverse, sono morti dopo essere stati investiti da due auto. Il primo incidente è avvenuto a Via Casal Del Marmo: la vittima è un uomo 84 anni che trasportato all’ospedale San Filippo Neri, è deceduta verso le 23. Poco prima delle 2 della scorsa notte un anziano di 79 anni è morto dopo essere stato investito da un’altra auto. Ambedue i conducenti delle auto si sono fermate per prestare i primi soccorsi.
TORINO. Un morto anche in Piemonte. Giuseppe Perera, 39 anni, è deceduto a Rocca Canavese sulla provinciale 23 dopo aver perso il controllo del suo fuoristrada sbattendo contro un albero.