Operaio ucciso da una ruspa

Redazione
21/12/2010

Un operaio straniero di 43 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto poco dopo le 11 di martedì...

Un operaio straniero di 43 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto poco dopo le 11 di martedì 21 dicembre, in un cantiere edile in via Fossa Cava, zona Borgo Panigale, alla periferia di Bologna. Dalle prime informazioni, l’uomo sarebbe stato colpito dalla benna di una ruspa in movimento, che lo ha ucciso sul colpo. Per i rilievi sono intervenuti la polizia e la medicina del lavoro dell’Ausl.