Ovs, ok della Consob al prospetto

Redazione
12/02/2015

Piazza Affari a Milano Via libera della Consob alla quotazione in Borsa di Ovs, il marchio d’abbigliamento italiano posseduto dal...

Piazza Affari a Milano

Via libera della Consob alla quotazione in Borsa di Ovs, il marchio d’abbigliamento italiano posseduto dal fondo Bc Partners. L’intervallo di valorizzazione individuato per l’offerta è compreso tra 4 euro e 5,4 euro per azione.
A curare l’operazione ci sono Banca Imi, BofA Merrill Lynch, Goldman Sachs e UniCredit. Credit Suisse e Hsbc agiranno in qualità di joint bookrunner, mentre Banca Imi è anche responsabile del collocamento.