Studenti pro Palestina occupano il cortile dell’Università di Padova

Redazione
07/11/2023

In 200 si sono presentati in facoltà sventolando lo striscione «Don't stay silent. Students stand with Palestine» e chiedendo di essere ricevuti dal senato accademico.

Studenti pro Palestina occupano il cortile dell’Università di Padova

Circa 200 studenti hanno occupato il cortile del Palazzo del Bo di Padova, storica sede dell’Università degli Studi, manifestando in favore della Palestina. Sono stati esposti vari cartelli e striscioni dove è stato scritto, tra l’altro, su un grande lenzuolo appeso alle colonne «Don’t stay silent. Students stand with Palestine». Secondo quanto si è appreso, i manifestanti avrebbero chiesto di essere ricevuti dal senato accademico per esporre la loro posizione. Al momento la situazione è tranquilla e non è stato, finora, chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Il giorno prima anche la sede dell’Università Orientale di Napoli era stata occupata da studenti pro Palestina.

https://www.facebook.com/spaziocatai/posts/pfbid02J1do7goSAGB1GtgewUtCvJjLjYutqSzRRixbSFAbb4EQMJSkFm9s5FCcPF7BP2hFl

Terza azione dimostrativa degli studenti a Padova nel giro di pochi giorni

Non è la prima volta che dei collettivi studenteschi si rendono protagonisti di gesti simili nella città veneta. Il 3 novembre alcuni studenti appartenenti al gruppo universitario Spina di Padova avevano occupato la sede della facoltà di Scienze Politiche in via del Santo per la seconda volta nel giro di pochi giorni, anche in quel caso per esprimere la loro solidarietà alla popolazione palestinese.  Due settimane prima gli studenti avevano invece protestato per l’emergenza abitativa.