Pakistan, commissione chiede rilascio bimba

Redazione
24/08/2012

La commissione per i diritti umani del Pakistan ha chiesto formalmente alle autorità di rilasciare immediatamente Rimsha Masih. La bambina...

Pakistan, commissione chiede rilascio bimba

La commissione per i diritti umani del Pakistan ha chiesto formalmente alle autorità di rilasciare immediatamente Rimsha Masih.
La bambina è accusata di blasfemia per avere bruciato pagine con frasi del Corano.
PROTEZIONE PER LA FAMIGLIA. La commissione ha anche chiesto che sia data protezione ala bambina, alla sua famiglia ed alle centinaia di cristiani fuggiti dal villaggio di Mehrabadi alla periferia di Islamabad.
La piccola, ricorda il quotidiano Daily News, è stata arrestata il 16 agosto e posta in custodia della polizia nel carcere di Adiala per 14 giorni.
MINORENNE. Nella sua richiesta la Commissione ha insistito che la ragazzina soffre a quanto sembra di Sindrome di Down e che in ogni caso una accusa di blasfemia a carico di una minorenne cristiana, che non sta bene, è incredibile.