Palermo, 22enne ucciso con due colpi di pistola durante una lite

Una scontro finito nel peggiore dei modi è costato la vita al giovane Rosolino Celesia. Partite le indagini della polizia per trovare il responsabile dell'omicidio avvenuto nella discoteca Notr3.

Palermo, 22enne ucciso con due colpi di pistola durante una lite

Una lite è costata la vita a un 22enne di Palermo che è stato colpito da due colpi di pistola, di cui uno fatale al collo. La vittima è Rosolino Celesia e stava trascorrendo la serata nella discoteca Notr3 di via Pasquale Calvi nel capoluogo siciliano quando, per motivi ancora da accertare, è stata ferita con i colpi dell’arma da fuoco. Il giovane è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Civico di Palermo, ma le sue condizioni erano troppo gravi per permettere ai medici di salvargli la vita.

Partite le indagini per trovare l’assassino

Subito dopo i soccorsi, le forze dell’ordine hanno dato il via alle indagini per cercare di evidenziare cosa sia accaduto nella discoteca. Si cerca di arrivare al responsabile dell’omicidio, con la scientifica che ha effettuato i rilievi necessari, mentre la polizia ha acquisito i filmati delle videocamere di sorveglianza, sia del locale che della zona.