Palermo, ragazzo di 20 anni ucciso dopo una rissa in discoteca

Redazione
14/01/2024

I fatti a Balestrate nella notte tra sabato 13 e domenica 14 gennaio. La vittima sarebbe stata assassinata a botte. In corso le indagini dei carabinieri, che stanno interrogando i testimoni e visioneranno le immagini delle telecamere.

Palermo, ragazzo di 20 anni ucciso dopo una rissa in discoteca

Nuova vittima tra i giovanissimi all’indomani dei fatti di Monte Compatri-Pantano (Roma), dove un 14enne è stato ucciso da un colpo di pistola dopo una lite. Nella notte tra sabato 13 e domenica 14 gennaio 2024 è toccato a un ragazzo di 20 anni, colpito a morte fuori dalla discoteca Medusa di Balestrate, in provincia di Palermo. Secondo le prime ricostruzioni, all’interno del locale sarebbe scoppiata una rissa, proseguita all’esterno e sfociata nell’omicidio del giovane – che sarebbe stato assassinato a botte. Nonostante i soccorsi, il ragazzo è deceduto all’ospedale Civico di Partinico. La procura della città, diretta da Maurizio de Lucia, ha affidato le indagini ai carabinieri della compagnia d Partinico, che stanno interrogando i testimoni per identificare i responsabili. A far luce sull’accaduto potranno aiutare anche le immagini delle telecamere di sorveglianza del locale.