Nel nuovo libro di Renzi l’aneddoto pungente dell’incontro con Travaglio in tribunale

Redazione
06/02/2024

Nel volume uscito il 6 febbraio, Palla al centro, l'ex premier stuzzica anche il giornalista e direttore del Fatto Quotidiano: «Davanti al giudice civile di Firenze teneva lo sguardo basso. Mi domando perché non guarda negli occhi le persone: forse è timido, forse si vergogna, altre idee? Poi ha perso malamente venendo condannato a pagare 80 mila euro...».

Nel nuovo libro di Renzi l’aneddoto pungente dell’incontro con Travaglio in tribunale

Matteo Renzi contro Marco Travaglio, e di per sé non è una gran notizia. Ma stavolta a essere succosi sono i particolari che l’ex premier ha raccontato a proposito del… travagliato rapporto col giornalista e direttore del Fatto Quotidiano. Tutto scritto in Palla al centro, il nuovo libro di Renzi uscito il 6 febbraio 2023. L’obiettivo dichiarato della pubblicazione è quello di raccontare il primo anno di governo Meloni con aneddoti e vicende calde. Il leader di Italia viva ha iniziato a presentarlo in tutta Italia, mentre diverse sono le anticipazioni circolate prima dell’esordio su diverse testate. Come ha fatto sapere lo stesso Renzi nella sua newsletter, nelle pagine non manca lo scontro con Travaglio, definito «timido» per usare un eufemismo, in occasione dell’appuntamento di fronte al giudice per la causa di risarcimento nei confronti dell’ex segretario dem.

Renzi: «Sul Fatto Quotidiano non troverete mai la cronaca di quell’incontro in tribunale»

Renzi ha raccontato: «Quando incontro finalmente Marco Travaglio in tribunale, davanti al giudice civile di Firenze che ci ascolta insieme sembra una trasmissione televisiva, ma Travaglio tiene lo sguardo basso (mi domando nel libro perché Travaglio non guarda negli occhi le persone: forse è timido, forse si vergogna, altre idee?), prova a difendersi e poi perde malamente venendo condannato a pagare 80 mila euro. Sono sicuro che sul Fatto Quotidiano troverete tutte le mie intercettazioni anche di quando alle scuole medie facevo i compiti di algebra ma non troverete mai la cronaca dell’incontro Renzi-Travaglio in tribunale».