Paola Cortellesi è l’italiana dell’anno 2023 di Famiglia Cristiana

Redazione
28/12/2023

Il settimanale cattolico le ha conferito il riconoscimento per il suo impegno civile e la capacità di aver creato un film, C'è ancora domani, in grado di riaccendere l'attenzione sui diritti delle donne.

Paola Cortellesi è l’italiana dell’anno 2023 di Famiglia Cristiana

Paola Cortellesi è l’italiana dell’anno 2023 di Famiglia Cristiana, lo storico settimanale cattolico. Il riconoscimento le è stato conferito per «il coraggio con cui si è messa in gioco nel suo debutto alla regia, sia sul piano artistico (girando in bianco e nero) sia su quello dell’impegno civile. Il suo C’è ancora domani è il film più visto dell’anno con oltre quattro milioni di spettatori, segnando così la rinascita del cinema italiano dopo il periodo buio della pandemia. Si tratta di un’opera che, nel solco della grande tradizione del neorealismo, attraverso una vicenda ambientata 75 anni fa, ha saputo immergerci nel presente, nella realtà delle tante donne che, come la sua Delia, lottano per affermare i loro diritti in una società intrisa di maschilismo. E lo ha fatto con le doti che da sempre hanno contraddistinto la sua carriera: l’impegno e l’ironia».

C’è ancora domani è entrato nella Top 5 dei film italiani con più incassi di sempre

Il 26 dicembre C’è ancora domani è entrato ufficialmente nella Top 5 della classifica dei film italiani con più incassi di sempre al cinema. La pellicola ha superato i 30 milioni di euro incassati in totale, raggiungendo la cifra di 31 milioni 481.358 mila euro. Il film ha così superato La vita è bella di Roberto Benigni, opera che gli valse l’Oscar. Nella Top 5 Cortellesi ha ora davanti a sé Checco Zalone, che ha nelle sue mani tutti i primi quattro posti con Quo vado? (65 milioni), Sole a catinelle (52 milioni), Tolo Tolo (46 milioni) e Che bella giornata (43 milioni).