Papa: «Pedofilia porta a distruzione»

Redazione
18/10/2010

Nuova presa di posizione del Papa contro la pedofilia: «Sfigura il sacerdozio e provoca distruzione» ha scritto Benedetto XVI nella...

Papa: «Pedofilia porta a distruzione»

Nuova presa di posizione del Papa contro la pedofilia: «Sfigura il sacerdozio e provoca distruzione» ha scritto Benedetto XVI nella lettera inviata il 18 ottobre ai seminaristi a conclusione dell’Anno sacerdotale. Intanto l’attenzione sui casi di pedofilia interni alla Chiesa si sposta da Ovest verso Est: a Hong Kong il vescovo John Tong ha ammesso che anche nella sua diocesi si sono registrati negli anni scorsi degli scandali sessuali.
«Di recente abbiamo dovuto constatare con grande dispiacere che sacerdoti hanno sfigurato il loro ministero con l’abuso sessuale di bambini e giovani. Anziché portare le persone a un’umanità matura ed esserne l’esempio, hanno provocato, con i loro abusi, distruzioni di cui proviamo profondo dolore e rincrescimento» ha scritto il Papa. Secondo il Pontefice, «gli anni del seminario devono essere anche un tempo di maturazione umana», e di questo contesto, spiega, fa parte anche l’integrazione della sessualità nell’insieme della personalità».
Intanto, dal vescovo di Hong Kong arrivano le prime ammissioni pubbliche di scandali sessuali legati a sacerdoti della sua diocesi. Nell’omelia domenicale del 17 ottobre, riferisce il quotidiano dell’ex colonia britannica South China Morning Post, il vescovo ha addebitato alla «debolezza umana» gli scandali sessuali che hanno colpito la Chiesa in più parti del mondo, compreso Hong Kong, anche se non ha precisato a quali episodi riguardanti la sua diocesi si riferisse.