Parigi, auto piomba su una pizzeria

Redazione
14/08/2017

Una ragazzina è morta e altre sette persone sono rimaste ferite in Francia, dopo che un'auto si è schiantata contro...

Parigi, auto piomba su una pizzeria

Una ragazzina è morta e altre sette persone sono rimaste ferite in Francia, dopo che un'auto si è schiantata contro una pizzeria a Sept-Sors, nel dipartimento della Seine-et-Marne, a Est di Parigi. Sull'accaduto le indagini sono in corso. L'uomo alla guida dell'auto, una Bmw grigia, è stato arrestato dalla polizia. Secondo gli inquirenti si tratterebbe di un «atto deliberato», ma «non di un attentato terroristico».

L'assassino, secondo i media francesi, avrebbe 32 anni e sarebbe sconosciuto alle forze dell'ordine. Al momento dell'arresto era in stato confusionale e ha dichiarato alla gendarmeria che voleva suicidarsi. Smentita la presenza di armi a bordo della vettura. La vittima, invece, è una ragazzina di 13 anni, falciata assieme alle altre persone rimaste ferite all'ingresso del locale. Su 12 ricoverati in ospedale, quattro sono in condizioni gravissime.

Pierre-Henry Brandet, portavoce del ministero dell'Interno, ha fatto sapere che l'arrestato è un cittadino francese che aveva già tentato il suicidio pochi giorni fa. Non ha opposto resistenza quando la polizia lo ha bloccato e il procuratore di Meaux ha confermato che quanto accaduto «a un primo esame non ha nulla a che fare con il terrorismo. Il termine incidente è il più appropriato».