Passeggeri parlano di pianificare un attentato, Flixbus fermato in Belgio: tre arresti

Redazione
11/01/2024

Operazione della polizia stradale delle Fiandre Orientali dopo la segnalazione di un viaggiatore che ha ascoltato una conversazione sospetta a bordo. Non è stato trovato esplosivo sul pullman, partito da Lille e diretto a Bruxelles.

Passeggeri parlano di pianificare un attentato, Flixbus fermato in Belgio: tre arresti

La polizia stradale delle Fiandre Orientali ha fermato in Belgio un pullman Flixbus proveniente da Lille, in Francia, e diretto a Bruxelles, dopo che un passeggero ha chiamato la polizia per riferire di aver sentito tre uomini a bordo parlare della pianificazione di un attentato.

Tre le persone arrestate, non sono stati trovati esplosivi

Il bus, riferiscono i media locali, è stato deviato verso un posto di blocco della polizia stradale federale a Wetteren. È stato allestito un perimetro e sono state chiamate le unità speciali. Prima il mezzo è stato esaminato dall’estero, poi tutti i 46 occupanti sono stati fatti scendere dal pullman uno per uno con le mani alzate. Non sono stati trovati esplosivi. Tre le persone arrestate.