È morto Pat E. Johnson, l’allenatore di Karate Kid

Redazione
08/11/2023

Lo stuntman statunitense è noto per aver ideato i combattimenti e addestrato gli attori della celebre saga di arti marziali. Era cintura nera di nono grado e ha lavorato sul set di 40 film.

È morto Pat E. Johnson, l’allenatore di Karate Kid

È morto Pat E. Johnson, lo stuntman statunitense noto per aver ideato i combattimenti e addestrato gli attori per la saga di Karate Kid. Aveva 84 anni e viveva a Los Angeles. La scomparsa è avvenuta domenica 5 novembre ed è stata annunciata su Facebook della nipote Colleen Mary Johnson Summerville.

https://www.facebook.com/colleen.m.johnson.5/posts/10226168591386687?ref=embed_post

Il primo film con Bruce Lee, poi il successo con Karate Kid

Pat E. Johnson era cintura nera di nono grado come maestro di karate e ha lavorato sul set di 40 film, a partire da I 3 dell’operazione drago con Bruce Lee, del 1973, sia come istruttore che controfigura, stuntman e attore. Il successo è arrivato nel 1984 con Karate Kid – Per vincere domani, per il quale cui aveva allenato gli attori Pat Morita e Ralph Macchio, proseguendo a lavorare anche in Karate Kid 2 – La storia continua del 1986, Karate Kid 3 – La sfida finale del 1989 e Karate Kid 4 nel 1994. Johnson ha lavorato come stuntman e allenatore in molti altri film, tra cui Vivere e morire a Los Angeles, Tartarughe Ninja alla riscossa, e i relativi sequel Buffy – L’ammazzavampiri e Mortal kombat.