Ucraina, Wp: «I piani di guerra degli Usa non prevedono la riconquista dei territori»

Redazione
27/01/2024

L'approccio degli Stati Uniti si sta spostando dal sostenere Kiev negli sforzi di riprendere le zone occupate dalla Russia, all’aiutare l'esercito «principalmente nello sforzo di difendersi da ulteriori avanzamenti» delle forze di Mosca.

Ucraina, Wp: «I piani di guerra degli Usa non prevedono la riconquista dei territori»

L’amministrazione di Joe Biden sta pensando a una nuova strategia di supporto all’Ucraina. Secondo quanto rivela il Washington Post, l’approccio degli Stati Uniti si sta spostando dal sostenere Kiev negli sforzi di riconquistare i territori occupati dalla Russia, all’aiutare l’Ucraina «principalmente nello sforzo di difendersi da ulteriori avanzamenti» dell’esercito russo. La nuova strategia include «un sostegno militare a breve termine» e «obiettivi a lungo termine», tra cui quello di «rafforzare l’economia e l’esercito» dell’Ucraina per scoraggiare future aggressioni russe, nonché il supporto al processo di integrazione di Kiev nelle istituzioni occidentali.

Gli Usa sperano che Kiev si concentri su una strategia di contenimento 

La speranza degli Stati Uniti per il 2024 è che la strategia militare dell’Ucraina passi dai «massicci duelli di artiglieria» che hanno caratterizzato gran parte dei combattimenti nella seconda metà del 2022 e gran parte del 2023, a una strategia che si concentri su tattiche nelle quali l’esercito ucraino ha avuto i suoi maggiori successi: i combattimenti a lunga distanza come quelli con i missili da crociera francesi; contenere la flotta russa del Mar Nero; e trattenere le forze russe all’interno della Crimea con attacchi missilistici e operazioni speciali di sabotaggio. Il cambio di strategia rivelato dal Wp, è motivato dal fatto che nonostante la rapida fornitura di attrezzature sofisticate a Kiev, la controffensiva ha avuto un successo limitato. Per questo, «è abbastanza chiaro che sarà difficile per loro provare a mettere in campo lo stesso tipo di spinta su tutti i fronti che hanno tentato di fare l’anno scorso», ha detto un alto funzionario dell’amministrazione al Washington Post.

LEGGI ANCHE: Russia: chi è Boris Nadezhdin, il pacifista che prova a sfidare Putin alle Presidenziali