Il portiere del Psg Alexandre Letellier sequestrato in casa con la famiglia

Redazione
19/12/2023

È successo nella notte di lunedì 18 dicembre nella loro abitazione di Hadricourt. La compagna ha ricevuto un colpo al volto e sono stati minacciati con un coltello. I quattro autori del reato sono stati arrestati.

Il portiere del Psg Alexandre Letellier sequestrato in casa con la famiglia

Il portiere di riserva del Paris Saint-Germain Alexandre Letellier è stato sequestrato insieme alla sua compagna e ai loro due figli piccoli durante un furto con scasso nella loro casa di Hadricourt, Yvelines, nella notte tra lunedì 18 e martedì 19 dicembre. Tre dei quattro autori del reato, tra cui due minorenni, sono stati arrestati. La procura di Versailles ha aperto un’inchiesta per estorsione con armi e sequestro di persona.

A luglio anche Donnarumma fu sequestrato e derubato in casa a Parigi

Secondo le prime informazioni, la compagna di Letellier ha ricevuto un colpo al volto e la coppia è stata minacciata con un coltello mentre i quattro ladri cercavano di estorcergli denaro e gioielli. L’allarme a casa del giocatore è scattato intorno alle 2 di notte e la coppia ha provato a chiamare la polizia. Il furto nell’abitazione di Letellier è solo l’ultimo di numerosi episodi simili avvenuti negli ultimi anni. A luglio, il portiere del Psg Gianluigi Donnarumma ha subìto un furto in casa con sequestro a Parigi, per un danno stimato in 500 mila euro. Anche il padre del capitano Marquinhos è stato vittima di violenze nel 2021.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alexandre Letellier (@alexandre_letellier30)