Potente sisma nel sud dell’Iran: 6,3 Richter

Redazione
20/12/2010

Il 20 dicembre, una scossa di terremoto ha colpito la provincia di Kerman, a circa 215 km a sud ovest...

Il 20 dicembre, una scossa di terremoto ha colpito la provincia di Kerman, a circa 215 km a sud ovest della città di Zahedan, nell’Iran meridionale. Secondo i dati dell’Usgs, il servizio geologico degli Stati Uniti, il sisma è di magnitudo 6,3 gradi della scala Richter.
Un funzionario dell’ufficio del governatore della provincia di Kerman, dove si è registrato la scossa, ha detto per telefono all’agenzia Reuters che non ci sono per ora notizie di vittime. «In alcuni villaggi tra le montagne vi sarebbero diversi morti, ma non abbiamo una stima precisa. L’accesso a queste aree è molto difficile», ha detto. Nella provincia di Kerman si trova la città di Bam, distrutta nel 2003 da un devastante terremoto che causò la morte di circa 31 mila persone.