Brutto incidente per il ciclista Pozzovivo: doppia frattura esposta

L'atleta del team Bahrain-Merida si stava allenando per la Vuelta quando è stato investito. Deve essere sottoposto a una delicata operazione chirurgica.

12 Agosto 2019 15.42
Like me!

Brutta avventura per Domenico Pozzovivo, ciclista del team Bahrain-Merida. L’atleta è stato investito da un’auto mentre si stava allenando sulla strada che conduce a Laurignano, frazione di Dipignano, nel Cosentino. L’incidente è avvenuto in prossimità di un incrocio. Il conducente dell’auto, una Fiat Grande Punto, ha subito chiesto l’intervento del 118. Il ciclista, rimasto dolorante a terra senza riuscire a muoversi, è stato trasferito nell’ospedale di Cosenza. Ha riportato una frattura al braccio ed alla gamba.

Domenico Pozzovivo (foto Daniel Dal Zennaro/Ansa).

Si tratta di due fratture esposte, a tibia e perone, ed al gomito. Pozzovivo è sempre rimasto cosciente, dal momento dello scontro al ricovero nell’ospedale di Cosenza. Nel tardo pomeriggio del 12 agosto il ciclista deve essere operato per ostiosintesi in sedazione dal primario del reparto di ortopedia Gualtiero Cipparrone. Pozzovivo, 36 anni, reduce dal Tour di Polonia, si stava allenando in vista della Vuelta che, ovviamente, sarà costretto a saltare. Il ciclista lucano, nell’aprile scorso, era stato operato a Crotone nella “Calabrodental”, una clinica odontoiatrica specializzata in interventi maxillofacciali, dopo la caduta di alcuni giorni prima alla Freccia Vallone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *