PresaDiretta, stasera su Rai 3 la situazione dei bambini nella guerra in Ucraina

Claudio Vittozzi
16/10/2023

La puntata sarà dedicata al conflitto russo-ucraino e alle sue vittime più innocenti. Spazio anche a un reportage su quanto sta accadendo nella striscia di Gaza.

PresaDiretta, stasera su Rai 3 la situazione dei bambini nella guerra in Ucraina

Stasera 16 ottobre 2023 andrà in onda sul canale Rai 3 alle ore 21.20 il programma PresaDiretta, come sempre condotto da Riccardo Iacona. Questa volta il programma avrà come argomento principale La guerra dei bambini, un’analisi esclusiva sui bambini coinvolti nel conflitto in Ucraina. La trasmissione sarà disponibile anche in streaming e on demand sulla piattaforma Rai Play.

Stasera andrà in onda la trasmissione PresaDiretta, ecco le anticipazioni della puntata del 16 ottobre 2023.
Il conduttore Riccardo Iacona (X).

PresaDiretta, le anticipazioni della puntata di stasera 16 ottobre 2023 su Rai 3

La guerra devasta il paese da ormai un anno e mezzo e la popolazione soffre sotto gli attacchi e i bombardamenti dell’esercito russo. Inoltre, in tante occasioni i piccoli non solo devono vivere in una situazione di costante ansia e terrore, ma rischiano di essere allontanati dalle loro famiglie ed essere deportati in Russia. È proprio su questo fenomeno che si soffermerà il team di PresaDiretta, ovvero la deportazione di piccoli e adolescenti ucraini in Russia. Una realtà che può causare un dolore incredibile, non solo fisico ma anche psicologico, e uno dei tanti effetti della guerra che sta interessando il paese.

La Russia, oltre a far leva su questo fenomeno, distruggendo famiglie che sono già a pezzi in Ucraina, punta anche su un altro aspetto: la massiccia propaganda rivolta soprattutto alle nuove generazioni. L’obiettivo del governo russo sembra essere chiaro: spingere i giovani di oggi a diventare soldati perfetti un domani, seguendo un unico ideale, quello imposto dai poteri superiori. Ciò sta avvenendo anche con la tecnica della riscrittura patriottica della storia russa, con il governo che sta gradualmente modificando la storia della nazione modificandola sotto una lente ideologica. La figura centrale della macchina propagandistica è ancora una volta quella del presidente Vladimir Putin, che sostiene con forza questi mezzi e tende a spingere per creare una visione nazionalistica unica e instillare un orgoglio patriottico nei cittadini.

Dal conflitto in Ucraina, il team di PresaDiretta cambierà poi scenario mostrando le similitudini con ciò che sta accadendo tra Israele e Palestina. Il caos delle bombe e gli orrori della guerra hanno un effetto devastante sui bambini che si trovano all’interno della striscia di Gaza, e ancora una volta i più piccoli sono le vittime indifese di un conflitto che non sembra volersi fermare. Questa guerra senza esclusione di colpi va avanti da anni, viola costantemente i diritti dei bambini e crea in loro delle profonde ferite psicologiche: come si può fermare una situazione così grave? Il team di PresaDiretta proverà a dare risposte a domande che nessuno dovrebbe mai porsi.

PresaDiretta, gli autori e gli ospiti della puntata di stasera 16 ottobre 2023 su Rai 3

Il conduttore Riccardo Iacona intervisterà nel corso di questa puntata Mykola Kuleba, fondatore di Save Ucraine, che parlerà della condizione di centinaia di bambini deportati e costretti a vivere nel terrore a causa della guerra. Nel corso della trasmissione si avrà anche un dialogo esclusivo con Maria Lvova-Belova, la commissaria russa per i diritti dei bambini, su cui pende un mandato di arresto dall’Aja per deportazione illegale di migliaia di minori. I reportage e i servizi mandati in onda sono a cura di Chiara Avesani, Antonella Bottini, Marcello Brecciaroli, Daniela Cipolloni, Francesca Nava, Eleonora Tundo, Pablo Castellani, Matteo Delbò, Alessandro Marcelli e Massimiliano Torchia.